Contributi economici straordinari a sostegno del reddito per le famiglie in difficoltà a seguito di emergenza sanitaria COVID-19.

Contributi economici straordinari a sostegno del reddito per le famiglie in difficoltà a seguito di emergenza sanitaria COVID-19.

Contributi economici straordinari, fino ad esaurimento delle risorse disponibili, a cittadini residenti nel Comune di Ranica (BG) che dimostrino di trovarsi in condizione di disagio a seguito del perdurare della crisi socio-economica e che necessitano di misure temporanee di sostegno economico a causa della riduzione del reddito di lavoro conseguente all’interruzione o rallentamento, a far data dal mese di marzo 2020, di molte attività economiche, produttive e di erogazione dei servizi. I contributi straordinari verranno assegnati esclusivamente sulla base dell’attestazione ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente) ordinario o corrente 2021 in corso di validità che non deve essere superiore ad € 20.000,00 e consistenza del patrimonio mobiliare non superiore a € 10.000,00 in cui vi sia almeno 1 componente che si trovi, al momento della presentazione della richiesta, in una delle seguenti condizioni:

  • perdita del posto di lavoro;
  • mancato rinnovo del contratto;
  • mobilità;
  • cassa integrazione;
  • riduzione degli orari di lavoro dipendente;
  • impossibilità/difficoltà di ricollocamento nel mondo del lavoro.
  • appartenenza ad un nucleo familiare nel quale uno dei percettori di reddito e/o pensione sia deceduto anche a causa del COVID-19;
  • titolari di pensione minima e di reversibilità;
  • nuclei già individuati e supportati dal Servizio Sociale precedentemente l’inizio dell’emergenza, o beneficiari di servizi attivati dall’Amministrazione Comunale.

L’ammontare del contributo una tantum e cadauno è fissato in € 1.000,00 massimo e verrà erogato in un'unica soluzione. Il colloquio con l’Assistente Sociale è finalizzato a verificare la condizione socio-economica del nucleo famigliare. Si specifica che potrà essere richiesta documentazione integrativa.
Il contributo finalizzato all’acquisto di generi alimentari, di prima necessità e farmaci verrà erogato tramite buoni spesa del valore di € 50,00 cad. o tessere prepagate, fruibili solo per una volta da ciascun nucleo familiare richiedente nell’ambito del presente avviso. Il contributo sarà diversificato in relazione all’ampiezza del nucleo familiare.

Per ulteriori informazioni relative ai criteri per l’accesso alla domanda, consulta il bando completo.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Salute
Sezioni: Servizi sociali
Ultimo aggiornamento: 31/03/2021 11:13.46